BANDO LCN – LA REA SCRIVE A CARDANI E CATRICALA’

In previsione dei numerosi ricorsi al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio per l’annullamento della Delibera AGCOM n. 237/13/CONS, al fine di evitare ulteriori danni economici alle imprese televisive locali e disagi all’utenza, già pesantemente penalizzati dalla politica del Porcellum Radiotelevisivo messo in atto dal precedente Governo Berlusconi, si chiede la sospensione del Bando per l’attribuzione della numerazione LCN fino al pronunciamento della Magistratura Amministrativa. Tale provvedimento sarà sicuramente apprezzato non solo dalla sottoscritta associazione, ma dall’intera categoria e dalle associazioni degli utenti.

LIVE OFFLINE
track image
Loading...