SANREMO 2015 – Rinascimento fiorentino Feb15

Tags

Articoli correlati

Condividi

SANREMO 2015 – Rinascimento fiorentino

Rinascimento fiorentino

Di Antonio Diomede – Paolo Lunghi

La linea è la stessa, il progetto e la playlist continua per la soddisfazione di tutti quelli che c’erano.

A prescindere da tutto e da tutti, vince la normalità che fa spettacolo, una normalità che vince e convince.

Purtroppo in questi ultimi anni i modelli sociali imposti, hanno fatto si che la normalità fosse associata alla mediocrità, significati troppo diversi, ma ha fatto comodo ed è stato utile proprio ai mediocri confondere i veri significati.

In questi giorni abbiamo visto le molte sfaccettature della normalità e pur nel pieno rispetto delle idee altrui, non tutte condivisibili, ma comunque importanti.

Questo ‘rinascimento’ sicuramente parte dalla Toscana, dal cuore della Toscana, quella Toscana che di Rinascimento se ne intende.

Per farla breve, baci e abbracci e tanca commozione e possamo ben dire di aver vissuto un bel Sanremo 2015 e il vero vincitore è sicuramente Carlo Conti

La vittoria come poteva essere facilmente immaginabile e andata a:

1 Il Volo

2 Nek

3 Malika Ayanne

l’Appuntamento al prossimo anno